Uccellini in giardino

Istallare una mangiatoia per gli uccellini in inverno può dare delle bellissime soddisfazioni. Potrete vedere tantissime specie diverse comodamente dalla vostra finestra. Se poi siete appassionati di fotografia potrete comodamente immortalare i vostri ospiti facendo delle bellissime fotografie.

In questo articolo vi presento alcuni degli uccelli che sono riuscito a fotografare quest’inverno. Per fare fotografie ad alto impatto naturalmente vi suggerisco di posizionare bene il “set”. Dovreste escludere ovviamente dall’inquadratura le mangiatoie. Dovreste posizionare dei posatoi gradevoli e controllare che lo sfondo sia anche esso di un colore gradevole e quanto più uniforme possibile. I risultati migliori di solito si ottengono nelle giornate fredde, specie se nevica. Allora gli uccellini troveranno la vostra riserva di cibo irresistibile. Per fotografare in tutta tranquillità dovreste anche procurarvi un capanno. Io uso quelli a forma di tenda richiudibili.

Se volete maggiori informazioni su come fotografare gli uccelli in giardino potete leggere questo mio articolo scritto per Phototutorial.

La mangiatoia d’inverno consentirà a tanti uccellini di trovare il cibo necessario a sopravvivere. Infatti per molti uccelli l’inverno con la difficoltà di trovare cibo rappresenta una stagione molto difficile. Alcune specie subiscono addirittura una riduzione dall’80% al 90% della popolazione nei mesi invernali per fame e per freddo.

Per maggiori informazioni sull’uso delle mangiatoie per gli uccelli potete leggere questo articolo della LIPU.

Tra le specie che potrete osservare vi saranno cinciallegre, cinciarelle, fringuelli, pettirossi, cardellini, frosoni, picchi muratori e tante altre.

Il Pettirosso, inglese Robin (Erithacus rubecula), uno dei più simpatici e graziosi ospiti delle mangiatoie invernali. Nikon d500 con obiettivo Sigma 150-600mm.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *